INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE

Contributo di soggiorno: il termine per la Comunicazione relativa ai pernottamenti negli esercizi turistici slitta a fine agosto

Il Regolamento che disciplina l’applicazione del contributo di soggiorno pone a carico delle strutture ricettive l’obbligo di comunicazione del numero dei pernottamenti ed il versamento degli importi corrispondenti, addebitati ai turisti, entro il sedicesimo giorno dalla fine del trimestre solare precedente.
Per gli importi trattenuti dai gestori degli esercizi turistici dal 1° gennaio 2011 al 30 giugno 2011 la data del 30 luglio è fissata dal Regolamento come termine ultimo per assolvere sia all’obbligo di versamento sia all’obbligo di comunicazione. Per provvedere alla comunicazione del numero dei pernottamenti la scadenza è slittata, grazie ad un provvedimento della Giunta Capitolina, al 31 agosto.

La comunicazione deve essere effettuata esclusivamente per via telematica, con procedure distinte per i gestori persone fisiche e persone giuridiche, cui accedere dal link http://www.tributi.comune.roma.it/.

Per gli approfondimenti ulteriori si rimanda al Dipartimento Risorse Economiche di Roma Capitale ed al sito http://www.turismoroma.it.

 

05.08.2011