INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE

Scadenze fiscali IMU-TASI-TaRi primo semestre 2017

La prima rata per IMU e TASI 2017 dovrà essere versata entro la data del 16 giugno prossimo.
Come per lo scorso anno, i contribuenti non dovranno eseguire versamenti per l’ abitazione principale e relative pertinenze, ossia per l’unità immobiliare in cui è stata fissata la residenza anagrafica e nella quale si dimora abitualmente.  

Sia l’IMU che la TASI (tassa sui servizi) sono invece dovute per tutte le abitazioni, considerate di lusso, classificate come categoria A1, A8 e A9. Delibera del Commissario Straordinario n.12 del 18/03/2016. (Regolamento in materia di Imposta Comunale Unica (IUC), comprensivo delle disposizioni che disciplinano l’Imposta Municipale Propria (IMU) e il Tributo sui Servizi Indivisibili -TASI)

Aliquote
Per l’anno 2017 sono valide le aliquote Imu e Tasi previste dalle delibere del Commissario Straordinario del 19/02/2016.

Le aliquote IMU sono previste dalla Delibera del Commissario Straordinario n. 8 del 19/02/2016.

Le aliquote TASI sono previste dalla Delibera del Commissario Straordinario n. 6 del 19/02/2016.

Per le aliquote il calcolo di IMU e TASI si può consultare il sito di Roma Capitale

La Ta.Ri (tassa sui rifiuti) deve essere pagata da chi detiene, a qualsiasi titolo, un immobile. Anche per la Tari è prevista la scadenza di pagamento del primo semestre 2017 con scadenza in data 30 giugno 2017. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito di Ama Spa.

 

07.06.2017